L’hashtag lo lancio io ma lo costruiremo tutti assieme: Per saperne tutti di più lanciamo #tiraccontolacrisi su Twitter

# ti racconto la crisi

La grande rivoluzione del Web2.0 è quella di consentire a chiunque di pubblicare e diffondere contenuti. Con l’avvento dei blog, dei social network e delle Wiki, ognuno di noi può aiutare gli altri a saperne di più. È per questo che dopo anni in cui i media tradizionali e le istituzioni ci hanno raccontato la crisi un po’ come volevano, è giusto che la gente che detiene davvero le conoscenze le metta in rete per informare tutti. Chi ha giocato finora con la crisi portandoci sul baratro l’ha fatto giocando sulla non conoscenza di tutti di certe verità, sull’utilizzo di linguaggi non comprensibili a tutti, e nascondendo le storie più dure delle persone.

Notizie, storie, conoscenze e informazioni messe in rete dalle persone per altre persone: questa sarà la nostra risposta. Facciamola assieme! Una grande raccolta di informazioni: che vada dai problemi di ognuno di noi davanti alla crisi, fino alle teorie economiche (semplicemente spiegate) e alle verità sulla politica, le banche e le imprese.

Sarà questa la nostra risposta contro i silenzi dei media sulle difficoltà delle persone, delle piccole imprese e delle famiglie.

Sarà questa la nostra risposta a chi gioca su un linguaggio non condiviso (come quello della finanza) per farci fare ciò che vogliono.

Mettiamo tutte le nostre conoscenze in Rete, piccole o grandi che siano, per sapere tutto tutti, di più e meglio! Facciamolo lanciando un hashtag condiviso su Twitter: #tiraccontolacrisi.

Conto sulla buona volontà di tutti NOI!

  • Segui gli aggiornamenti del blog anche su Twitter @futuroitaliano
  • Cerca periodicamente l’hashtag #tiraccontolacrisi per saperne di più e condividi attraverso di esso i contenuti che ritieni più interessanti
  • Coinvolgi altre persone e se riusciremo a raccogliere una gran mole di contenuti di qualità ne faremo una pubblicazione on-line gratuita citando ogni singolo autore di ogni singolo contributo.

Grazie a te, che hai letto questo post e che offrirai anche tu il tuo aiuto,

Mario Melillo

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...