Gli universitari presidieranno la sede di Laziodisu contro tagli e ritardi, #tiraccontolacrisi #laziodisu

Domani: Lunedì 27 Febbraio 2012 dalle ore 11.30 alle 14.30  gli studenti  universitari di Roma organizzeranno uno stand ed un presidio pacifico davanti alla sede di Laziodisu in via Cesare De Lollis 24/b. 

Io come giovane e come universitario ci sarò!

Il motivo?! E’ molto semplice: noi tutti siamo stanchi di dover sopportare (nel silenzio e nel disinteresse generale) il furto del nostro domani, che passa per la sottrazione dei nostri diritti oggi!

CENTINAIA DI GIOVANI ATTENDONO ANCORA LA BORSA DI STUDIO, ALTRI IL PAGAMENTO DELLE RATE DEGLI ANNI PRECEDENTI CIO’ PUR ESSENDO RISULTATI REGOLARMENTE VINCITORI DEL BANDO DI CONCORSO… PER NON PARLARE DI QUELLI CHE SI VEDONO ANCORA PENDENTI NELL’ “IDONEITA'”

E’ troppo, io stesso ho sentito amici e conoscenti dirmi cose del tipo: “Come faccio a casa c’è solo lo stipendio di mio padre, l’hanno messo in cassa integrazione… se non ho la borsa di studio come faccio a restare a Roma a studiare?” E tante altre ne ho sentite, cose che ti fanno venire il male al cuore.

BISOGNA SMETTERLA DI PENSARE CHE I GIOVANI SONO DELINQUENTI E SFACCENDATI! Tanti giovani, come quelli con i quali domani scenderò in piazza a protestare, non vogliono nient’altro che la garanzia di un diritto: quello allo studio e al costruirsi un proprio futuro.

E’ UNA BATTAGLIA ANCHE PER LA DIGNITA’ DELLE LORO FAMIGLIE… molte delle quali subiscono il dolore e la frustrazione di riveder tornare a casa i propri figli perché, non potendo mantenerli e pagare loro gli studi, senza una borsa di studio sono costretti a vederli tornare indietro a mani vuote. (Ho assistito anche a questo!)

Cosa chiediamo?! RISPOSTA: A seguito dell’assemblea degli studenti vincitori a cui non è stata ancora erogata la prima rata della borsa di studio, degli idonei non vincitori e di tutti gli studenti che sono in attesa di pagamenti arretrati per diversi benefici,

è stato indetto questo presidio sotto la sede LAZIODISU per:

– SOLLECITARE il pagamento;
– CHIEDERE un incontro pubblico con un DIRIGENTE LAZIODISU E UN ESPONENTE DELLA GIUNTA REGIONALE, in cui venga messa per iscritto una DATA CERTA per i pagamenti e vengano pubblicamente chiariti i motivi dei ritardi per i pagamenti dei benefici banditi (per i quali il finanziamento è sempre certo e garantito dallo status di “vincitori”).

L’assemblea ha inoltre deciso di costituire un “COORDINAMENTO STUDENTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO”, constatando le gravi lesioni di questo diritto che si susseguono di anno in anno e manifestando la volontà di difenderlo in maniera forte, unitaria e prolungata.
Questo coordinamento è APERTO a tutti gli studenti che ogni anno fanno domanda per usufruire dei benefici a concorso, a tutti gli studenti che hanno BISOGNO dei servizi per cominciare e proseguire i loro studi universitari, e a tutti gli studenti che hanno a cuore la DIFESA DEL DIRITTO ALLO STUDIO.

PER QUESTE E MILLE ALTRE OTTIME RAGIONI DOMANI SARO’ LI’ ANCH’IO!

PARTECIPATE!

Ecco il link alla pagina Fb dell’evento:

http://www.facebook.com/events/257904344287532/

Coordinamento studenti per il Diritto Allo Studio

coord.dirittostudio@gmail.com

Mario Melillo

Annunci

3 pensieri su “Gli universitari presidieranno la sede di Laziodisu contro tagli e ritardi, #tiraccontolacrisi #laziodisu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...