Blog Philosophy

COS’E’ FUTURO ITALIANO

L’anima di un blog coincide per lo più con quella del suo autore, ed il sottoscritto ha un animo decisamente poliedrico. L’animo di una persona curiosa che si sforza di capire il suo tempo, per trarne insegnamenti che migliorino il proprio futuro.

Futuro italiano è un blog a carattere del tutto personale, ma confido nell’interesse di chi avrà la voglia e la pazienza di leggermi, perché lo arricchisca con idee, suggerimenti, confronti, e perché no qualche scontro dialettico.

PERCHE’ FUTURO ITALIANO

L’idea di battezzare questo angolo del web come “Futuro italiano” deriva da una lettura duale: da un lato ci sono io che, come ogni giovane individuo, guardo al futuro che sto costruendo per me stesso con tutte le domande, i dubbi e le speranze che ci si augura di colmare nell’arco di una vita. Dall’altra parte «nessun uomo – scriveva John Dunne – è un’isola a se stante», e oggi più che mai, tutte le nostre esistenze sono interconnesse: È così che il futuro di un italiano, può forse rappresentare quello di altri italiani. Magari non tutto ciò che mi riguarda è generalizzabile, ma i dubbi, le esigenze o le speranze di uno possono forse riflettere quelle di molti.

COSA C’E’ IN FUTURO ITALIANO

Futuro italiano si costruisce ogni giorno proprio come il suo autore, ed i suoi lettori, senza uno schema tematico fisso. Nessun essere umano vive in modo unilaterale, pertanto il blog rispecchia questa crescita quotidiana: ci si trovano riflessioni, approfondimenti e notizie su qualsiasi tema a cominciare dalla politica e dalla cultura. Perché principalmente politica e cultura? Perché la politica non è il potere ma il rapporto tra gli esseri umani e le risposte alle loro esigenze. Perché senza comprensione e senso critico qualsiasi fatto o evento resta se non muto, quanto meno silente, e la cultura e verve intellettuale possono dargli una voce. In un certo senso i temi di questo blog riflettono quello che normalmente si legge o si vorrebbe leggere su un quotidiano, con l’ambizione di trattarli con un maggior senso critico.

_____________________________________

Mi auguro ora di aver soddisfatto la vostra curiosità e di potervi annoverare tra i miei estimatori. Buona lettura.

Mario Melillo


Contatore accessi gratuito